sabato 24 novembre 2018

Ritornerai "Estate"

Estate.......


L'acqua rimbocca di frescura
la mia pelle panata di sabbia e sale
mentre il contorno sfuocato delle mie labbra
accarezza parole mute
l'odore di umido e di sole si nebulizza
fin dentro le narici del pensiero
aprendo le finestre del respiro
io penso alla tua mano fresca
che sfiora ogni aggettivo
e al brivido di quest'estate non ancora finita
che inciampa su nuvole di passi senza infradito
verso il cielo della sera.



1 commento:

  1. Rende perfettamente l'idea delle sensazioni che regala l'estate!

    RispondiElimina

Un passo tra punta e impronta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...